Condividi
by Hitachi  /  09/04/17

Tutte le garanzie Hitachi

Garanzie Hitachi

Le condizioni di garanzia degli impianti Hitachi

 

Prodotti del catalogo RAC: Residenziale

Garanzia 5 anni sulle schede elettroniche delle unità esterne e delle unità interne e sui compressori (ricambi e manodopera).

Prodotti del catalogo PAC: Utopia, IVX e Set Free

Utopia, IVX- Garanzia 2 anni dalla data della fattura. In caso di acquisto della quota di avviamento, effettuato da un Servizio di Assistenza Tecnica Hitachi, la garanzia diventa 4 anni dall'avviamento (non oltre 4,5 anni dalla data di acquisto).

Set Free (sistemi VRF) - Avviamento obbligatorio, garanzia 4 anni dalla data di avviamento (non oltre 4,5 anni dalla data di acquisto).

Prodotti del catalogo HS Heating Solutions (pompe di calore aria/acqua)

Yutaki - Avviamento obbligatorio, garanzia 2 anni dalla data di avviamento. Chi ha acquistato il prodotto dopo il 1° gennaio 2015 e registra il prodotto sul nostro sito avrà diritto all'estensione di garanzia che diventa 4 anni dalla data di avviamento (non oltre 4,5 anni dalla data di acquisto).

Clicca QUI per registrare il tuo prodotto ed ottenere 4 anni di garanzia

Yutampo - Garanzia 4 anni dalla data di acquisto.

Per tutti i dettagli delle condizioni di garanzia Clicca qui

Altri snack

snack time

Incentivi fiscaliIncentivi fiscali
Detrazioni fiscali e incentivi

Incentivi fiscali

Detrazioni del 50% per le ristrutturazioni edilizie e del 65% per riqualificazione energetica. Requisiti, proroghe ed estensioni.

Conoscete la Direttiva Ecodesign?Conoscete la Direttiva Ecodesign?
ERP

Conoscete la Direttiva Ecodesign?

Questa direttiva europea, chiamata anche ERP (Energy Related Products), mira a migliorare l'efficienza energetica di tutti i prodotti che hanno un impatto sul consumo energetico.

La nuova tariffa elettricaLa nuova tariffa elettrica
Grandi novità sui consumi elettrici

La nuova tariffa elettrica

All inizio del 2017 è stata introdotta una nuova tariffa definita TD. Non esistono più le tariffe elettriche come le conoscevamo, D2 per residenti fino a 3 kW, D3 per non residenti e residenti con più di 3 kW e tariffa sperimentale D1 per le pompe di calore.